';
Questo edificio plurifamiliare, costruito nel 1982, è il risultato di un intervento di risanamento con un ampliamento al quarto piano, che si caratterizza...
pdf-file
pdf-file
Ristrutturazione di
un edificio residenziale
Image
Architetto Karl Viriden
``È importante sottolineare che il primo obiettivo dei progetti di ristrutturazione è cercare di ridurre il più possibile i consumi energetici e quindi progettare impianti solari come il BIPV che forniscano energia rinnovabile.``
PV mimetico

Questo edificio plurifamiliare, costruito nel 1982, è il risultato di un intervento di ristrutturazione con un ampliamento al quarto piano, che si caratterizza per il cambiamento estetico grazie all’utilizzo di moduli fotovoltaici colorati. Essi permettono alla facciata di assumere un aspetto omogeneo in quanto le parti “attive” non sono immediatamente riconoscibili. I moduli fotovoltaici hanno una superficie opaca, il colore verde/grigio è dato dal vetro frontale, e questo comporta una riduzione della produzione di energia solare di circa il 39%.

Pianta piano tipo

Vista dell’edificio prima del risanamento

 I moduli “dummies” sono stati utilizzati sul 2% della superficie totale della facciata.

Caratteristiche dell’edificio
  • Tipologia di edificio
    Residenziale
  • Tipo di costruzione
    Risanamento
  • Anno di costruzione
    1982, risanamento: luglio 2015  – agosto 2016
  • Superficie di riferimento energetico
    2’870 m²
  • Indice energetico
    33.7 kWh/m²a (riscaldamento e elettricità)
Architetto Karl Viriden
``Al fine di raccogliere un riscontro su questo progetto architettonico, abbiamo mostrato al pubblico l'immagine di questo edificio chiedendo loro se gli edifici del futuro potessero avere questo aspetto. Sorprendentemente, delle oltre 3500 risposte ricevute, solo il 5% ha fornito opinioni negative, mentre il 77% ha risposto che questa potrebbe essere la risposta, sia per gli aspetti estetici che per quelli ecologici, per gli edifici futuri. Il 18% dei partecipanti ha dichiarato che la produzione di energia elettrica è preferibile ad una bella facciata per via dell'eco-finanziamento.``
Energia
Superficie solare attiva 165 m² 1586 m²
Ratio superficie solare attiva n/a >75%
Potenza nominale 20 kWp 159 kWp
Tipo di applicazione Tetto piano Facciata ventilata
Storage n/a n/a
Produzione energetica
0
kWh
Fonte: Viridén + Partner AG
Autoconsumo
98%
Involucro dell’edificio
  • Applicazione
    Moduli standard sono posati su un sistema di supporto metallico.
  • Descrizione
    Tetto piano con uno strato di 34 cm di isolamento.
  • Coefficiente U
    0.09 W/m²K
  • Sistema di fissaggio
  • Altro

Sul tetto piano sono stati installati dei collettori solari termici e un impianto fotovoltaico applicato.

  • Applicazione
    Rivestimento FV integrato in una facciata ventilata.
  • Descrizione
    Moduli BIPV custom-made in 13 formati diversi + 5 tipi di dummies (pannelli non attivi).
    Pareti in mattoni con uno strato di 34 cm di isolamento.
  • Coefficiente U
    0.10 W/m²K
  • Sistema di fissaggio
    Sistema di fissaggio continuo (binari in alluminio).
  • Altro
    L’applicazione di sigillante per vetri strutturali sulla parte posteriore dei binari consente un migliore assorbimento del carico orizzontale rispetto ai fissaggi puntuali.

L’intercapedine d’aria e l’isolamento termico sono nascosti dai moduli.

  • Applicazione
    Finestre
  • Descrizione
    Triplo vetro con telaio in legno
  • Coefficiente U
    0.80 W/m²K

Il nuovo rivestimento è costituito da moduli fotovoltaici “invisibili” con superficie opaca.

Modulo BIPV
  • Produttore
    PVP Photovoltaik GmbH
  • Tecnologia celle
    Monocristallina
  • Tipologia vetro/customizzazione
    Stampa digitale con vernici ceramiche su moduli BIPV vetro/vetro.
  • Dimensioni
    Su misura
  • Potenza
    28 – 170 Wp
  • Potenza specifica
    110 Wp/m²
Dettagli costruttivi

L’edificio residenziale esistente di 4 piani era composto da una muratura doppia con intercapedine e 8 cm di isolazione.

Per motivi statici, il muro perimetrale non soddisfaceva i requisiti relativi al supporto della nuova facciata fredda ed è stato quindi completamente rimosso. L’obiettivo del progetto era quello di sviluppare un involucro che non fosse solo uno strato protettivo, estetico e termico, ma che fungesse anche da produttore di energia.

Assonometria
Hotspot image
Sezione verticale
Hotspot image
Costi
  • Costo totale dell’edificio
    n/a
  • Costo al m²
    1’050/m² CHF (costo della facciata considerando i materiali e le componenti elettriche).

    Il costo della facciata non è rappresentativo dell’attuale mercato BIPV in quanto si tratta di un elemento costruttivo sviluppato appositamente nell’ambito di un “Progetto pilota, dimostrativo e di riferimento” dell’Ufficio federale dell’energia.

La realizzazione di una facciata BIPV richiede il coinvolgimento di più attori contemporaneamente

Parti coinvolte
  • Proprietario
    Proprietà privata
  • Architetto
    Viridén + Partner AG + EcoRenova AG
  • Installatore fotovoltaico
    Diethelm Fassadenbau AG
  • Consulente fotovoltaico
    Diethelm Fassadenbau AG
  • Installatore facciata
    GFT Fassaden AG
  • Fotografie
    Viridén + Partner AG
Premi e riconoscimenti
  • Schweizer Solarpreis 2017


    Prixforix 2018, Award for the most attractive facade in Switzerland, Audience Award

  • Pubblicazioni


Solarchitecture

X