';
L’edificio amministrativo del Gruppo COOP in via Thiersteinerallee, ubicato nel centro città di Basilea, è stato costruito negli anni ‘70 dallo studio d’architettura Gass+Boss Architekten...
pdf-file
pdf-file
COOP TH12 Headquarters
Image
Joos Sutter
Presidente del Consiglio di amministrazione di Coop
``Un risanamento completo di un grattacielo in funzione è come un'operazione a cuore aperto.``
La svolta energetica

L’edificio amministrativo del Gruppo COOP in via Thiersteinerallee, ubicato nel centro città di Basilea, è stato costruito negli anni ‘70 dallo studio d’architettura Gass+Boss Architekten ed è stato completamente risanato nel 2020. La ristrutturazione, che non ha interrotto i servizi amministrativi, aveva come obiettivo principale quello di sfruttare al meglio l’involucro esterno preservandone la struttura in calcestruzzo. Le qualità degli interni dell’edificio esistenti, la pianta priva di pilastri e le aree utilizzabili ben sfruttate, sono state mantenute e, in alcune zone, ottimizzate.

Ridisegnando lo spazio per gli uffici è stato possibile creare un terzo in più di postazioni di lavoro. Gli elementi della facciata tra le colonne in calcestruzzo sono stati completamente rinnovati. Ora producono elettricità grazie agli elementi fotovoltaici che fungono da rivestimento del parapetto ed enfatizzano la stratificazione della facciata.

Ben integrato nella facciata di 1.600 m2 dell’edificio amministrativo, l’impianto fotovoltaico di 158 kWp genera 69.800 kWh/a e copre il 6 % degli 1.21 GWh/a consumati dall’edificio stesso.

L’edificio ha una pianta aperta e un nucleo che ospita impianti e servizi.

Il rivestimento del parapetto è costituito da elementi fotovoltaici.

I nuovi elementi vetrati di grandi dimensioni e privi di telaio accentuano l’effetto panoramico e risultano in ambienti luminosi e inondati di luce.

Caratteristiche dell’edifico
  • Tipologia di edificio
    Amministrativo
  • Tipo di costruzione
    Risanamento
  • Anno di costruzione
    1978, risanamento 2020
  • Superficie di riferimento energetico
    9.136 m²
  • Indice energetico
    175.6 kWh/m²a (riscaldamento ed elettricità)
  • Standard energetico
Image
Architetto Samuel Schultze
Delegato del Consiglio di amministrazione di Burckhardt+Partner AG
``Per noi era importante confrontarci con l'architettura esistente in modo sensibile e rispettoso.``
Energia
Superficie solare attiva 1.628m²
Rapporto superficie solare attiva <50%
Potenza nominale 158 kWp
Tipo di applicazione Facciata ventilata
Stoccaggio Accumulatore elettrico 10kWh
Produzione energetica
0
kWh
Fonte: Solaragentur, Premio solare svizzero 2021
Autoconsumo
100%
Autosufficienza
6%
Involucro dell’edificio
  • Applicazione
    Nessuna
  • Descrizione
    Tetto in calcestruzzo isolato con 15 cm di lana minerale
  • Coefficiente U
    0.15 W/m²K
  • Sistema di fissaggio
  • Applicazione
    Rivestimento fotovoltaico integrato in una facciata ventilata
  • Descrizione
    Pareti in calcestruzzo coibentati con 18 cm di lana minerale
  • Coefficiente U
    0.20 W/m²K
  • Sistema di fissaggio
    Sistema per facciata Megasol FAST 2

Vista dettagliata dei moduli fotovoltaici sulla facciata dell’edificio Coop. Fonte: Solaragentur.

  • Applicazione
    Finestre e lucernari
  • Descrizione
    Triplo vetro con telaio in alluminio
  • Coefficiente U
    1.0 W/m²K
  • Fattore g
    n/a

Vista sul Güterbahnhof Wolf e sullo Joggeli.

Il risanamento è stato effettuato mentre l’edificio era completamente occupato e funzionale.

Modulo BIPV
  • Prodotto
    Su misura
  • Produttore
    Megasol Energie AG
  • Tecnologia delle celle
    Monocristallina
  • Tipo di vetro anteriore/personalizzazione
    Nero, vetro senza cornice, moduli in vetro
  • Colore delle celle
    Nero
  • Dimensioni
    1185 x 1000 x 14 mm
  • Potenza nominale
    65 Wp
  • Potenza specifica
    55 Wp/m²
Dettagli costruttivi

L’obiettivo del nuovo design era quello di creare un’interazione convincente tra la conservazione degli elementi caratterizzanti, come la struttura esterna in calcestruzzo, la tecnologia e un stile architettonico contemporaneo. Per questi motivi, si è scelto di rivestire gli elementi della facciata tra le colonne in calcestruzzo con moduli fotovoltaici customizzati che nascondono completamente la tecnologia fotovoltaica. I moduli sono integrati nella facciata grazie al sistema di facciata Megasol FAST 2, fissato alla sottostruttura posata verticalmente con profili a L in alluminio. A seconda dei requisiti, la distanza tra i profili metallici della sottostruttura verticale è compresa tra 40 e 80 cm.

Assonometria
Hotspot image
Sezione verticale
Hotspot image
Costi
  • Costo totale dell’edificio
    n/a
  • Costo al m³  
    n/a

I moduli fotovoltaici si integrano perfettamente con la struttura in cemento dell’edificio.

Parti coinvolte
  • Proprietario
    Coop Direktion Immobilien
  • Architectto
    Burckhardt+Partner AG
  • Consulente fotovoltaico
    BE Netz AG
  • Installatore fotovoltaico
    Aepli Metallbau AG
  • Foto
    Burckhardt+Partner AG / Mark Niedermann
Premi e riconoscimenti
  • Premi
    Premio solare svizzero 2021 (categoria B – edifici risanati)
  • Pubblicazioni
    Burckhardt+Partner AG Agenda 107


    Articolo del 21 maggio 2020 su Architekturbasel.ch – Ein Markstein fürs Gundeli: Das Coop Hochhaus di Mark Niedermann

Comments
Share
Solarchitecture