';
A Höngg, sul versante soleggiato di Zurigo, invece di una casa unifamiliare, si trova ora un edificio residenziale con sei appartamenti, progettato...
pdf-file
pdf-file
Edificio residenziale a Zurigo – Höngg
Image
Architetto Beat Kämpfen
``Si spera che la possibilità di combinare un sistema puramente tecnico con l'estetica dell'architettura porti a un maggiore utilizzo di sistemi fotovoltaici integrati nelle facciate degli edifici``.
L’implementazione dell’architettura solare

A Höngg, sul versante soleggiato di Zurigo, invece di una casa unifamiliare, si trova ora un edificio residenziale con sei appartamenti, progettato secondo il concetto “Plus Energy Building (PEB)”. Il nuovo edificio ha una superficie di circa due volte e mezzo la vecchia costruzione, ma consuma solo la metà dell’energia.

L’edificio residenziale è stato progettato come una centrale solare. La costruzione prefabbricata in legno è isolata in modo ottimale e, allo stesso tempo, le generose finestre utilizzano passivamente l’energia solare. Sia il tetto che le facciate sono completamente rivestiti con moduli fotovoltaici che producono più elettricità di quanta ne consumino la casa e i suoi occupanti. L’installazione della facciata è realizzata con moduli fotovoltaici caratterizzati da una serigrafia in ceramica decorativa con motivi a scacchiera onde evitare un’espressione “tecnoide”.

Piano terreno

Le ampie finestre permettono di ottimizzare i guadagni solari.

L’involucro dell’edificio è completamente rivestito con moduli BIPV.

Caratteristiche dell’edifico
  • Tipologia di edificio
    Residenziale
  • Tipo di costruzione
    Nuovo
  • Anno di costruzione
    Da aprile 2018 fino a febbraio 2019
  • Superficie di riferimento energetico
    904 m²
  • Indice energetico
    36.7 kWh/m²a (riscaldamento e elettricità )
  • Standard energetico
    Minergie-P ZH-516-P
Energia
Superficie solare attiva  141 m²  339 m²
Ratio superficie solare attiva  >75%  >75%
Potenza nominale  25.1 kWp  42.3 kWp
Tipo di applicazione  Tetto piano  Facciata ventilata
Stoccaggio Batteria elettrica 30 kWh
Produzione energetica
0
kWh
Fonte: kämpfen für architektur ag
Autoconsumo
26%
0
Misurazioni in corso
Involucro dell’edificio
  • Applicazione
    Moduli fotovoltaici standard fissati ad un sistema di supporto metallico.
  • Descrizione
    Tetto piano intelaiato in legno isolato con 41 cm di lana minerale.
  • Coefficiente U
    0.10 W/m²K
  • Sistema di fissaggio
    Sistema continuo (binari in alluminio).
  • Altro

Vista del tetto con l’installazione fotovoltaica (85 moduli JA Solar JAM 60D00- 295/BP 295 Wp).

  • Applicazione
    Rivestimento FV integrato nella facciata ventilata
  • Descrizione
    Pareti intelaiate in legno isolate con 32 cm di lana minerale
  • Coefficiente U
    0.14 W/m²K
  • Sistema di fissaggio
    Sottostruttura con profili in alluminio nero
  • Altro
    Sono stati installati un totale di 313 moduli in facciata, che corrispondono a un’area FV di circa 340 m2. Sono stati usati 24 formati dimensionali differenti con celle FV e 8 moduli differenti senza celle FV.

La possibilità di serigrafare i moduli FV con pattern differenti apre possibilità di progettazione completamente nuove.

  • Applicazione
    Finestre
  • Descrizione
    Triplo vetro con telaio in legno
  • Coefficiente U
    0.6 W/m²K
  • Fattore g
    n/a
  • Altro

Primo piano della facciata.

Esteticamente, i moduli fotovoltaici sono praticamente indistinguibili da un rivestimento convenzionale.

Modulo BIPV
  • Prodotto
    ISSOL Sondermodule (scheda tecnica non disponibile)
  • Produttore
    ISSOL Switzerland SA
  • Tecnologia celle
    Monocristallina
  • Tipologia vetro frontale / customizzazione
    Stratigrafia dei moduli: 4 mm di vetro con serigrafia in ceramica – celle FV monocristalline – backsheet – 4 mm di vetro
  • Colore cella
    Arancione, rosso, giallo, verde
  • Dimensioni
    Su misura
  • Potenza nominale
    n/a
  • Peso
    n/a
Dettagli costruttivi

Già in fase di progettazione è stata definita una griglia basata su un multiplo della lunghezza dell’edificio in modo da non rimanere con aree di residue. Di questo si è tenuto conto anche per il sistema statico della costruzione in legno. L’obiettivo era quello di semplificare e ridurre i costi riducendo il numero di formati dimensionali diversi di moduli.

I moduli della facciata sono disposti verticalmente secondo una griglia di 1 m. In verticale sono stati utilizzati quattro tipi di moduli diversi, che scaturiscono dalle altezze fra tetto, finestre e base dell’edificio. Nei parapetti dei balconi gli stessi moduli sono stati ruotati di 90°. Attraverso la combinazione di varie lunghezze è possibile compensare i diversi volumi dei balconi. Inoltre, la distanza tra i moduli può variare così da non dover richiedere ulteriori formati.

  • Visita la pagina “dettagli costruttivi”
Da definire
Hotspot image
Da definire
Hotspot image
Costi
  • Costo totale dell’edificio
    5,8 Mio. CHF (CC 0-9) 4,84 Mio. CHF (eCCC-E 2)
  • Costo al m³
    1,065 CHF/m³ (CC2)

Dettaglio della facciata

Parti coinvolte
  • Proprietario
    Privato
  • Consulente fotovoltaico
    Sundesign GmbH
  • Installatore fotovoltaico
    Planeco GmbH
  • Installatore facciata
    GFT Fassaden AG

  • Fotografie
    kämpfen für architektur ag
Premi e riconoscimenti
  • Premi
    Premio solare svizzero 2019 –  Norman Foster Solar Award (Diploma)
  • Pubblicazioni
Solarchitecture

X